Print

INFO-BO

INFO-BO è: dal 2007  il punto informativo di primo contatto di Opera dell'Immacolata Comitato Bolognese per l'Integrazione Sociale Onlus (Opimm).

  • Il centro è la sede distaccata della Prefettura di Bologna per le informazioni sulla procedura di richiesta nulla osta al ricongiungimento familiare;  
  • Offre informazioni tradotte in lingua sui servizi di prima necessità, per il lavoro, la casa, la salute, la scuola, la formazione; 
  • Effettua azioni personalizzate di accoglienza per i migranti neo ricongiunti (genitori, coniugi e figli)  in partenariato con il Comune e la Città Metropolitana di Bologna. 
  • Gestisce lo sportello lavoro per favorire la ricerca e il mantenimento del lavoro da parte dei cittadini migranti;
  • E' Osservatorio statistico del flusso riferito al ricongiungimento familiare afferente al territorio della provincia di Bologna grazie al contributo del Comune di Bologna ed alla collaborazione instaurata con la Prefettura.
  • E’ uno sportello antidiscriminazione della rete della regione Emilia-Romagna.

Progetti

INFO-BO è presente presso la Prefettura di Bologna per accogliere, informare e orientare i migranti neo arrivati per ricongiungimento familiare (coniugi, genitori e figli).

Si tratta in particolare di fornire a loro e alla loro famiglie informazioni in merito agli adempimenti del primo ingresso e ai diritti e doveri di civile convivenza per favorire il loro processo d’integrazione.

.

Da gennaio a dicembre 2017 è attivo il progetto S.A.I.O. Servizi d'Accoglienza Integrazione e Orientamento a cura di Opera dell'Immacolata ONLUS con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e di Ravenna.

Il progetto rivolge un’azione dedicata a giovani migranti di età compresa tra i 16 e i 25 anni
neo arrivati sul territorio metropolitano di Bologna per orientarli nei percorsi formativi e nella ricerca del lavoro.

5x1000